Impianti a Gas Metano e GPL

Gas Metano

Il gas naturale compresso a 220 bar (CNG – Compressed Natural Gas) viene usato come alternativa meno inquinante ad altri carburanti per automobili e autocarri. Chiamato “metano” anche se in realtà è una miscela di gas, composta effettivamente in gran parte da metano, ma anche da altri idrocarburi leggeri come propanobutano e tracce di altri gas e contaminanti
Il risparmio economico a parità di percorrenza ottenibile con un’auto a metano è di circa il 60% rispetto alla benzina.

GPL

gas di petrolio liquefatti, erroneamente indicati anche come gas propano liquido (essendo il propano il suo principale, ma non unico, componente), in sigla GPL, è una miscela di idrocarburi alcani a basso peso molecolare composta principalmente da propano e butano, con occasionale presenza di piccole quantità di etano o di idrocarburi non saturi, come, ad esempio, etilene e butilene.
Nei motori a ciclo Otto è l’alternativa più valida alla benzina, avendo potere calorifico maggiore del metano a parità di peso immesso (sebbene il metano inquini meno), senza i problemi di corrosione che sono dati da metanolo ed etanolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *